PROSEGUE IL GIRO TRA GLI STAND EICMA 2018 CON FRANCO BOBBIESE

Proseguiamo il giro tra gli stand EICMA con Franco Bobbiese. Sono veramente tante le novità Honda per il 2019. Spiccano le CB 500 F – CB 500 X e CBR 500 F, oltre alle nuove CB 650 R e CBR 650 R. Il servizio è stato realizzato e trasmesso su “La6” il 7/11/2018 per Bobb Gear Action. Guarda il video dedicato agli appassionati Honda!

Ti sei perso la prima parte del giro tra gli stand EICMA 2018 con Franco Bobbiese? Guarda ora il video

UN GIRO TRA GLI STAND EICMA 2018 CON FRANCO BOBBIESE

Moltissime le novità Honda per il 2019 tra cui spiccano le CB 500 F – CB 500 X e CBR 500 F, oltre alle nuove CB 650 R e CBR 650 R. Il servizio è stato realizzato e trasmesso su “La6” il 7/11/2018 per Bobb Gear Action.

Il giro tra gli stand EICMA 2018 con Franco Bobbiese prosegue… Guarda ora

Honda CB 125 R | La Prova su Strada di BOBB GEAR

Ispirandosi al concetto stilistico “Neo Sports Café”, come per la maxi CB 1000 R, Honda ci regala questa fantastica Naked 125, totalmente nuova e nata per ridefinire gli standard di qualità, tecnologia e stile di questo interessante segmento, rivolto ai sedicenni con patente A1 o ai titolari di patente B. Già a colpo d’occhio la moto comunica una personalità decisa ed un’eccellente qualità costruttiva, con telaio in tubi di acciaio e componenti pressati, forcellone posteriore scatolato asimmetrico, forcella Showa rovesciata da 41, pinza freno radiale, scarico basso e centrale, luci completamente a LED, strumentazione digitale completa ed ultracompatta.

Nella prova, realizzata da Franco Bobbiese per “La6”, emerge immediatamente l’eccellente maneggevolezza, esaltata dal peso estremamente contenuto, e la grande sicurezza attiva, coadiuvata dal sofisticato ed esclusivo sistema ABS con ripartitore elettronico antiribaltamento e centralina inerziale. La prova è stata realizzata nel Marzo 2018 per Bobb Gear e trasmessa da “La6” in collaborazione con la Concessionaria Motostar di Milano.

Honda CMX 500 REBEL | La Prova su Strada di BOBB GEAR

Ecco il primo contatto di Franco Bobbiese con una delle novità Honda più attese del 2017: la CMX 500 “Rebel”, promettente ed originale “bobber”. Il brand rievoca le comodissime ed agili custom degli anni 80, avendo mantenuto il motore bicilindrico in linea, tipico delle custom anni ’80. Leggera ed agile si rivela anche estremamente comoda, con pedane però non troppo avanzate per migliorare il controllo in città e nel guidato. Il motore da 471 cc è lo stesso che equipaggia gli altri modelli della serie CB ma con una erogazione di potenza e coppia ottimizzati per uno stile di guida più “rilassato”, con maggiore spinta sui regimi medio-bassi.

Il motore ha una potenza massima che rispetta il limite imposto per la patente A2, la linea aggressiva e minimalista la rende molto accattivante completa la forte attrattiva esercitata da questa bella novità verso i più giovani. La prova è stata realizzata nel Maggio 2017 per Bobb Gear e trasmessa su “La6” in collaborazione con la Concessionaria Motostar di Milano.

Honda X-ADV | La Prova su Strada di BOBB GEAR

Dopo le prime impressioni espresse durante la presentazione statica finalmente per Franco Bobbiese arriva il momento di provare su strada la nuova e promettente Honda X-ADV. Grazie a delle sospensioni da vera adventure, con forcella da 41 mm pluriregolabile dall’escursione di 154 mm e forcellone posteriore in alluminio con monoammortizzatore regolabile abbinato a leveraggio Pro-link con escursione di 150 mm, freni con doppio disco anteriore da 296 mm e pinze ad attacco radiale, lo scooter si comporta in modo esemplare sulle malandate strade di Milano ed una luce a terra di ben 162 mm non lascia spazio a dubbi: anche laddove la striscia di asfalto si interrompe con X-ADV la marcia può proseguire in sicurezza.

La guida si rivela immediatamente sicura e divertente, lo scooter trasmette un feeling immediato ed anche a bassa velocità nel traffico il peso di 238 Kg col pieno non è minimamente avvertibile grazie al perfezionamento delle quote ciclistiche e del baricentro. La guida, in perfetto stile “enduristico”, ruota intorno all’avantreno, dominato dal largo manubrio a sezione biconica, con la ruota posteriore da 15″ che segue prontamente la linea impostata aiutando a chiudere la curva con rapidità. La sensazione di controllo è elevatissima, le eventuali perdite di aderenza del posteriore risultano sempre progressive e gestibili, anche grazie all’erogazione lineare del bicilindrico di 750 cc coadiuvata dall’ottimo cambio sequenziale DCT, sempre più pronto ed allo stesso tempo dolce nel cambio di rapporto. Non ci sono dubbi: X-ADV è più una moto che uno scooter che, oltre ad offrire una guida sicura e performante, garantisce una grande versatilità: protezione aerodinamica (con parabrezza regolabile su 5 posizioni, “scudo” paragambe e paramani), vano per casco integrale sotto la sella, cambio sequenziale con 4 modalità di cambiata automatica oltre alla modalità manuale. Costi di gestione bassissimi con manutenzione ridotta al minimo e consumo medio di 27,9 Km/l. Prezzo Euro 11.490,00 Euro F.C. per la versione “base” e 12.490,00 Euro F.C. per la versione Travel Edition, equipaggiata con bauletto posteriore da 35 lt, paracarena tubolare con fari fendinebbia a led, manopole riscaldabili regolabili su 5 livelli. La prova è stata realizzata per Bobb Gear in collaborazione con la Concessionaria Motostar di Milano ed è andato in onda su Telereporter il 14/04/2017.

Honda CB 1100 EX 2017 Vs CBX 1000 6 Cilindri by Bobb Gear

Franco Bobbiese prova per Bobb Gear, in collaborazione con la Concessionaria Honda Motostar di Milano, la CB 1100 EX del 2017. Il modello EX si è appena rinnovato nello styling, con nuovi cerchi a 40 raggi da 18″, un nuovo design del serbatoio, fiancatine in alluminio stampato e fari a led, ma anche nella tecnica: nuova frizione anti-saltellamento, forcella con valvola dual-banding regolabile nel precarico, nuovi scarichi e omologazione Euro-4. Durante la prova Simone della Motostar invita Franco Bobbiese ad un ardito confronto con una bellissima CBX 1000 6 cilindri del 1978. La prova di Bobb Gear è stata trasmessa su Telereporter Venerdì 24/02/2017.

Honda X-ADV | L’anteprima di BOBB GEAR

Nasce il primo Crossover-scooter ad alte prestazioni: l’X-ADV 750 di casa Honda combina la praticità d’uso ed il comfort per il commuting urbano con una raffinata ciclistica adatta anche ai percorsi più impegnativi ed un propulsore adatto anche a lunghe percorrenze in coppia. Un prodotto assolutamente innovativo in grado di soddisfare a 360 gradi la clientela più esigenti, con costi di gestione estremamente contenuti grazie all’esclusivo cambio sequenziale DCT, un elevato livello di sicurezza, un design unico e la proverbiale affidabilità Honda. Le consegne sono previste per il Marzo 2017 con particolari condizioni di acquisto dedicate ai primi 1000 Clienti che ordineranno X-ADV entro il 27 Febbraio. Il servizio di Bobb Gear è stato trasmesso il 13 Gennaio 2017 su Telereporter.

Honda CB 1100 EX | La Prova di BOBB GEAR

Franco Bobbiese prova per Bobb Gear, in collaborazione con la Concessionaria Honda Motostar di Milano, la CB 1100 EX nata nel 2014 e prossima ad un profondo restyling estetico. Il modello EX si differenzia dalla prima serie nell’estetica, con nuovi cerchi a raggi da 18″, il bellissimo doppio scarico cromato e le fiancatine in tinta, ma anche nella tecnica: il cambio guadagna la sesta marcia e la strumentazione è ora più completa con indicazioni sui consumi e marcia inserita. La prova di Bobb Gear è stata trasmessa su Telereporter Venerdì 16/09/2016.

Honda CB 1000 R vs CB 450 T by BOBB GEAR

Franco Bobbiese invita Simone, venditore presso la Concessionaria Honda Motostar di Milano, ad un curioso “confronto” tra la moderna Honda CB 1000 R e la mitica CB 450 T degli anni ’60. Il servizio è stato realizzato presso la sede Motostar di via Caterina da Forlì 24/2 ed è stato trasmesso il 16 Settembre 2016 su Telereporter.

Honda CBR 600 RR 2014 | La Prova su Strada di BOBB GEAR

Franco Bobbiese prova per Bobb Gear in collaborazione con la Concessionaria Honda Motostar di Milano, la Honda CBR 600 RR C-ABS, colorazione Graphite Black 2014.
La moto è stata sviluppata con l’idea di creare una moto con un livello di controllo e una maneggevolezza al top nella sua classe.
La nuova forcella rovesciata BPF (Big Piston Fork) di Showa da 41mm assicura una guida incredibilmente fluida su strada, massimizzando il feeling del pilota con lo pneumatico anteriore, non solo nella guida al limite.

I leggeri cerchi in alluminio pressofuso da 12 razze garantiscono non solo una resa estetica più accattivante ma anche una rigidità e una risposta migliorata. Il sofisticato sistema di iniezione elettronica Honda PGM-DSFI del quattro cilindri da 599cc sfrutta tutte le potenzialità del rinnovato sistema di immissione diretta dell’aria e vanta una nuova mappatura della centralina per una risposta migliore a tutti i regimi. Inoltre ora la valvola di controllo dell’aria aspirata IACV (Intake Air Control Valve) è attiva a tutti i regimi. Tutte queste migliorie hanno reso più facile la guida della CBR600RR a velocità stradale, massimizzando le sue prestazioni nella guida al limite. Il motore estremamente compatto della CBR600RR è un’unità da 599cc a quattro cilindri in linea, con distribuzione bialbero (DOHC) a 16 valvole e raffreddamento a liquido, che contribuisce in modo superbo maneggevolezza della moto. Mantiene i valori di potenza e coppia massima di 120 CV a 13.500 giri/min e 66 Nm a 11.250 giri/min, ma grazie ai numerosi interventi sulla messa a punto vanta ora una più accurata risposta al comando del gas e una maggiore reattività a tutti i regimi. La nuova mappatura della ECU sfrutta i miglioramenti alle impostazioni del sistema di iniezione elettronica Honda PGM-DSFI con doppi iniettori, irrobustendo le
caratteristiche di potenza e coppia ai regimi bassi e medi, anche grazie al maggior volume di aria proveniente dal condotto del sistema dinamico di aspirazione DAIS. L’esemplare provato è equipaggiato con sistema C-ABS opzionale: straordinariamente efficace anche nell’utilizzo al limite in circuito è stato infatti sviluppato nelle competizioni di livello internazionale. Con il C-ABS Karl Muggeridge ha vinto il Campionato Nazionale Tedesco IDM 2010, e nel mondiale Endurance è stato utilizzato sulle CBR1000RR durante le ultime due gare del 2011 e per tutta la stagione 2012. Il sistema funziona nel modo seguente modo: la pressione sulla leva del freno anteriore e sul pedale del freno posteriore viene riconosciuta e misurata da una serie di sensori collegati alla ECU di controllo. Viene poi rilevata la velocità di rotazione delle ruote e, questa informazione, viene trasferita alle pompe elettroniche che applicano fisicamente la pressione alle pinze dei freni, assicurando così la forza frenante ottimale in ogni situazione.
La CBR 600 RR pesa 186 Kg in ordine di marcia nella versione standard e 10 Kg in più nella versione C-ABS.
La prova è stata realizzata presso la sede Motostar di Via Caterina da Forlì 24/2 Milano ed è andata in onda su Telereporter il 26 Luglio 2016.

Honda VFR 800 F 2014 | La Prova su Strada di BOBB GEAR

Franco Bobbiese prova per Bobb Gear in collaborazione con la Concessionaria Honda Motostar di Milano, la Honda VFR 800 F modello 2014. La moto è stata aggiornata con un nuovo design sportivo che richiama i primi modelli ed è stata rinnovata nella ciclistica, con nuovo forcellone monobraccio associato a nuove sospensioni e freni ed a nuovi cerchi dall’esclusivo disegno a 10 razze, nonché nel propulsore V4 V-Tec, che ora eroga 106 cv a 10.250 giri/m e 75,1 Nm di coppia ad 8.500 giri/m con una percorrenza media (ciclo WMTC) di ben 19,4 Km con un litro di carburante.

Il modello 2014 pesa 219 Kg a secco, 7 kg meno della versione precedente, ed è dotata di ABS, controllo di trazione TCS, sospensioni regolabili nel precarico molle e nel freno idraulico in estensione, contamarce, manopole riscaldabili, doppio cavalletto e fari a LED.
La prova è stata realizzata presso la sede Motostar di Viale Certosa 282/A Milano ed è andata in onda su Telereporter il 24 Maggio 2016.

Honda MSX 125 2016 | La Prova su Strada di BOBB GEAR

Franco Bobbiese prova per Bobb Gear, in collaborazione con la Concessionaria Honda Motostar di Milano, la rinnovata MSX 125 versione 2016. Sul nuovo modello, messo a confronto col precedente, spicca il faro anteriore a LED sia per anabbagliante che per abbagliante, nuovi fianchetti dalle linee più sofisticate, nuovo codino con fanalino posteriore a LED e sella ridisegnata e più confortevole. Nuovo anche lo scarico, ora posizionato in basso come sulle più moderne naked. Il propulsore è dotato di cambio a 4 rapporti e sviluppa una potenza massima di 10 cv a 7.000 giri/min, il peso è di 101,7 Kg in ordine di marcia. Contenutissimi i consumi: la moto percorre oltre 65 km con un litro di carburante (ciclo medio WMTC). La prova di Bobb Gear è stata realizzata presso la sede Motostar srl di viale Caterina da Forlì 24/2 a Milano ed è stata trasmessa su Telereporter Martedì 14/06/2016.

Honda AFRICA TWIN 2016 | La Prova su Strada di BOBB GEAR

Franco Bobbiese prova per Bobb Gear, in collaborazione con la Concessionaria Honda Motostar di Milano, la nuova Honda CRF 1000 L “AFRICA TWIN”. Lo storico brand rientra nel listino della casa alata dopo 12 anni di assenza e lo fa in grande stile, con un progetto completamente nuovo, ispirato alla CRF450 Rally che abbiamo visto in azione nelle recenti Parigi-Dakar.
La nuova Africa Twin è una vera off-road con ruota anteriore da 21′ e posteriore da 18′, che possono ospitare anche pneumatici tassellati (la Casa rilascia anche per le prime versioni il “nulla osta” per il montaggio di pneumatici M+S con codice di velocità inferiore a quello dell’omologazione originaria).

Il motore è un compattissimo bicilindrico in linea ma con fasatura dell’albero motore a 270°, la stessa dei motori a “V”. La distribuzione con singolo albero a camme in testa “Unicam”, ereditata dalle CRF cross e Rally, consente una riduzione degli ingombri portando la luce da terra a 250mm. Il propulsore eroga 98 cv a 7.500 e 98 Nm di coppia a 6.000 giri.
Il telaio è un semi-doppia culla in acciaio e forcellone posteriore in alluminio, la forcella Showa è da 45 mm con un’escursione di ben 230 mm. Regolabile nel precarico e nel freno idraulico in compressione ed estensione, trasmette un feeling immediato: con la taratura standard incassa qualsiasi asperità senza scomporre il veicolo e senza tuttavia risultare mai cedevole nell’uso su asfalto. Il mono-ammortizzatore posteriore pluriregolabile è montato su leveraggio Pro-Link e garantisce un’escursione di 220 mm. Il peso è di 208 Kg a secco per la versione Standard, 212 Kg per l’ABS e 222 Kg per la versione DCT, 18,8 lt la capacità del serbatoio di carburante con un consumo medio dichiarato pari a 21,7 Km/lt. Il modello ABS è dotato di ABS a 2 canali che agisce su pinze radiali e due dischi anteriori flottanti da 310 mm, al posteriore disco da 256 mm con possibilità di disinserire l’ABS per uso off-road. Il modello ABS, guidato da Simone, è equipaggiato di controllo di trazione disinseribile e regolabile su 3 livelli. Il modello DCT, provato da Franco, vanta un cambio sequenziale a 6 rapporti con 4 modalità di programmazione per la cambiata automatica, oltre alla modalità sequenziale con possibilità di montare la leva del cambio a pedale (opzionale). E’ inoltre presente il tasto “G” per adeguare la risposta della trasmissione all’uso off-road, rendendo più diretta la trasmissione e limitando lo slittamento della frizione.
I prezzi: Euro 12.400,00 F.C. per la versione Tricolor Standard, 12.900,00 F.C. per l’ABS e 13.200,00 F.C. per l’ABS Tricolor (HRC o Rosso Rally). Per la versione DCT il sovrapprezzo è di 1.150,00 Euro mentre con 2.750,00 Euro di sovrapprezzo si puo’ acquistare la “Travel Edition” che monta il parabrezza maggiorato, le manopole riscaldabili, il cavalletto centrale, tris di valige, paramotore tubolare in alluminio e fari fendinebbia a LED. Il veicolo è garantito 4 anni dalla Casa con intervalli di manutenzione di 12.000 Km o un anno: raccomandiamo di rivolgersi alla Rete Ufficiale Honda. La prova di Bobb Gear è stata realizzata con le Demo Bike di Motostar srl, attualmente disponibili presso la sede di Milano, viale Certosa 282/A e viale Caterina da Forlì 24/2, ed è andata in onda su Telereporter Martedì 10/05/2016.

Honda NC 750 X DCT 2016 | La Prova su Strada di BOBB GEAR

Franco Bobbiese prova per Bobb Gear, in collaborazione con la Concessionaria Honda Motostar di Milano, la rinnovata NC 750 X versione 2016 con cambio sequenziale DCT. Il nuovo modello si differenzia dal precedente nell’estetica, con nuove carene dal design più moderno e aggressivo, e nell’equipaggiamento: nuovo faro a LED per abbagliante e anabbagliante e nuova luce posteriore sempre a LED perfettamente integrata nel codino. Nuovo parabrezza più alto e protettivo, frutto di un’accurata ricerca aerodinamica. Nuova forcella anteriore Showa con valvola dual bending, per una risposta più progressiva.

La versione 2016 è omologata Euro-4 ed il nuovo scarico è dotato di doppia camera di risonanza per un timbro piacevolmente baritonale. Anche il cambio DCT è stato aggiornato con la possibilità di regolare la modalità di cambiata automatica “Sport” su 3 livelli. Completano la lista delle novità il nuovo quadro strumenti, il vano portacasco aumentato nella capienza e la nuova pinza freno anteriore. La prova di Bobb Gear è stata realizzata con la Demo Bike di Motostar srl, attualmente disponibile presso la sede di Milano, viale Certosa 282/A ed è andata in onda su Telereporter Martedì 19/04/2016.